|

NUMERO MAGGIO CARTACEO 2017

Data pubblicazione: 02-05-2017
 
PRIMA PAGINA

I PIONIERI DELLA TV

                          di Annamaria Ghedina

OTTANTANOVE e non li dimostra, lui Pietrangelo Gregorio il geniale ingegnere “papà” della TV libera italiana. Se non ci fosse stato lo si sarebbe dovuto inventare! E in questo maggio di celebrazioni, o’maggio a Totò, non poteva assolutamente essere dimenticato, ed il Corecom con il suo Presidente Lino Zaccaria ci ha pensato con un convegno ad hoc, ricordare il cinquantenario della nascita della TV libera (via cavo) che avvenne proprio a Napoli, città dei primati (qui nasce la prima ferrovia italiana e la prima metropolitana), ed ovviamente colui che ne è stato l’artefice. Insieme a lui Beppe Sacchi che con Telebiella fece scoppiare il caso - la RAI allora aveva il monopolio - e poi, con la liberalizzazione dell’etere, arrivò il ‘biscione’ di Silvio Berlusconi ed i suoi programmi spediti via cassetta in tutt’Italia. Il servizio all’interno del nostro Antonio D’Addio.  Quei tre con in testa il nostro Ingegnere Gregorio hanno rivoluzionato il mondo delle comunicazioni che ora vanta una miriade di Tv libere, l’avvento di Sky, del digitale terrestre. Bei tempi quelli di Telediffusione-Telenapoli con la città cablata, i video box,  e la gente  che affollava i bar per assistere ai programmi, con l’etere libero la nascita di Canale 21 ed il programma che diede un volto al Gregorio, quel Filodiretto che inchiodava i napoletani davanti al piccolo schermo, unitamente al Tormentone di Angelo Manna, c’era uno spacco speciale nelle fabbriche all’ora in cui andava in onda. Festeggiamo questo primato importantissimo di una Napoli fucina di talenti, con uno speciale  augurio all’ Ingegenio Pietrangelo Gregorio, che tra l’altro fu lui che scavando “nei cascioni” trovò le cassette con i film di Totò e le mandò in onda sulle sue TV.


SFOGLIA LE PAGINE DE LO STRILLO

O SCARICATI IL PDF

********

ADERITE ALLA NOSTRA INIZIATIVA
PER  INTESTARE  A TOTO' PIAZZA PRINCIPE UMBERTO

********

      Presentazione del libro "Guida ai fantasmi d'Italia" di Annamaria Ghedina


 


Prima presentazione a Napoli del libro

"Guida ai Fantasmi d'Italia"


Allegati: