|

MAR/APRILE 2015

Data pubblicazione: 28-03-2015
 
PRIMA

VENITE A BACIARVI

A NAPOLI

di Mimì De Simone

SARÒ BREVE. Dopo la marea di gente che ha invaso le piazze e le strade di Napoli per salutare Papa Francesco, in un giubileo corale e, non potendo avere un Papa al giorno che riempie di visitatori la città, mi è piaciuta l’iniziativa del “Festival del Bacio”, un’idea che trovo sia un ottimo ulteriore volano per stimolare chi volesse venire a vedere la nostra città e compiere una delle azioni più belle e accattivanti: baciarsi. Il bacio che vuol dire amore, sentimento, affetto, dolcezza. Abbiamo necessità di amore, basta con la violenza, l’odio, rispondiamo così all’invocazione del nostro Papa di amarci, di essere misericordiosi. Ascoltate il nostro suggerimento cogliete l’occasione! Programmate un bel week end dalle nostre parti. Vi assicuro che abbiamo “sfondi” eccellenti per i vostri desktop, per i “selfie” baciosi che “posterete” su Istagram, su Facebook e riceverete una valanga di mi piace….. E dunque venite qui e baciatevi, baciatevi. Baciatevi.

 

CARO SINDACO DE MAGISTRIS

UNA RICHIESTA al nostro sindaco Luigi De Magistris. Sindaco lei voleva dedicare piazza Garibaldi a Pino Daniele…non ritiene però che il nostro Totò arrivi prima? Noi le abbiamo chiesto di intestare al principe della risata (conosciuto nel mondo) quella che ora si chiama Piazza Principe Umberto. Da principe a principe. Diamo finalmente una Piazza di Napoli al nostro Toto crediamo che se lo meriti!. Non faccia ‘o restivo….i napoletani le saranno grati, viste le tante firme di adesione alla nostra iniziativa che le abbiamo consegnato!!!!

SFOGLIA LE PAGINE DE LO STRILLO

O SCARICATI IL PDF

********

ADERITE ALLA NOSTRA INIZIATIVA
PER  INTESTARE  A TOTO' PIAZZA PRINCIPE UMBERTO

********

Papa Francesco abbraccia Napoli

   


Napoli, 21 marzo 2015 - “Il futuro di Napoli non è ripiegarsi rassegnata su sé stessa, ma è aprirsi con fiducia al mondo, dare largo alla speranza. Sperare è già resistere al male; sperare è guardare il mondo con lo Sguardo e con il Cuore di Dio”. Il Santo Padre ha abbracciato la città, in un clima disteso, sorridente, “napoletano”, ma con parole forti contro la criminalità ed il male che vorrebbero soffocare il sorriso, la bellezza ed il futuro di questo territorio meraviglioso; parole di riscatto, riconciliazione e pace che, c’è da auspicarsi, alberghino a lungo nelle nostre coscienze come inno di vita e di speranza. Nel video:
Messa Solenne del Santo Padre in Piazza Plebiscito;
Luigi De Magistris: “Parole di vicinanza per gli operatori di giustizia, per una città che non si rassegna e vuole riscatto ogni giorno. Ho visto una grande sintonia di un uomo del Sud verso una città del sud”. (Impressioni del Sindaco dal minuto 18:20); dal minuto 19:35 - Duomo: venerazione delle Reliquie di San Gennaro, incontro con il Clero e i religiosi e accoglienza calorosa dei fedeli napoletani. 
Video, montaggio e testo di  Luigi Ventriglia (Periodico “Lo Strillo”) www.lostrillo.it
Video, montaggio e testo di Luigi Ventriglia
(Periodico “Lo Strillo”) www.lostrillo.it

Allegati: