|

UNO "SLIDING DOORS" A TEATRO

Data pubblicazione: 28-11-2022
 
Centro teatro spazio

San Giorgio a Cremano. Al Centro Teatro Spazio, il teatro dove è nata "La Smorfia" e dove è cresciuto il talento di Massimo Troisi, il direttore artistico Vincenzo Borrelli mette a disposizione di compagnie giovani che hanno voglia di misurarsi nella recitazione, il palco. Nell'ultimo weekend di novembre è stata la volta de "I SenzArteNéParte" con la pièce "Nessuno è perfetto" di Rad P.M. Sarip.
Una commedia in due atti molto simpatica e ben recitata che oltre a essere divertente fa riflettere sul cambiamento dei tempi e sugli sviluppi che può avere la vita di ognuno. È la storia di un disoccupato, indolente e un po’ sfigato, Giacomo Sassi, interpretato da Michele Maria Gallo, che per un "disguido contrattuale" si ritrova la sua oziosa, disordinata e insalubre vita stravolta.
Convinto d'aver ordinato da un'agenzia matrimoniale, via Internet, una donna formosa di suo gusto, si ritrova in casa un pacco postale a misura d'uomo dal quale fuoriesce, anziché l'attesa "Samantha", un uomo in giacca e papillon: Pino "Il bello delle donne", impersonato da Pasquale Nastri. Nasce così un rapporto si può dire domestico fra di loro, con Pino che cerca di mettere in ordine non solo la casa, ma anche la vita di Giacomo. Quest'ultimo invece, costretto a dover convivere con il suo "incauto acquisto", non vuole cambiare le sue abitudini casalinghe. Gli altri due personaggi della commedia sono: Syria, un'invadente assistente vocale, Alessandra D'ambrosio, e la baffuta e trasandata portiera del palazzo che soffre di autoipnosi psicofisica, Palmira, portata in scena da Rossana Carotenuto.
Nascono così situazioni comiche ed equivoci, riferimenti cinematografici ad Aldo, Giovanni e Giacomo e simpatici duetti e trietti tra gli attori ben diretti dal regista Domenico Orsini.
Il finale è tutto da scoprire! Resta da dire che vale la pena venire a vedere questa commedia e questi bravi e giovani attori.
                           

Gerardo Moretta