|

RYANAIR LANCIA LA NUOVA ROTTA INVERNALE NAPOLI-VIENNA

Data pubblicazione: 30-07-2020
 

I passeggeri italiani possono ora prenotare una vacanza invernale a Vienna, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l'equipaggio. Per festeggiare, Ryanair ha messo in vendita i biglietti a partire da soli € 16,99, per viaggi a Novembre 2020, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdi (31 luglio), solo sul sito web Ryanair.com. Chiara Ravara - Head of International Communications di Ryanair - ha dichiarato:  “Ryanair è entusiasta di lanciare la rotta Napoli-Vienna con 3 frequenze settimanali, a partire da ottobre, come parte integrante dell’operativo per l’inverno2020. I clienti di Napoli possono ora prenotare voli per Vienna fino a marzo 2021.  Per festeggiare questa nuova rotta, operata 3 volte a settimana, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da appena €16,99 a tratta per i viaggi di Novembre, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì (31 luglio). Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com e prenotare oggi il loro viaggio insieme a noi!”
  Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GESAC - ha dichiarato:
"Grazie alla collaborazione con Ryanair l’Aeroporto di Napoli ha visto progressivamente crescere il numero di destinazioni servite dalla compagnia aerea irlandese, tra le più importanti low cost europee e prima compagnia aerea in Italia per passeggeri trasportati. Ryanair continua a vedere Napoli come uno scalo di riferimento e sul quale continuare ad investire, ne è ulteriore riprova il lancio della nuova tratta Napoli-Vienna dal 1 agosto che proseguirà anche nei mesi invernali. In questo momento storico così difficile per il nostro comparto, Ryanair si conferma un partner strategico per la ripresa del traffico e lo sviluppo della connettività: un segnale estremamente positivo per il territorio”.